UniversitÓ degli studi di Catania
Università degli studi di Catania - L'Agenda

Adversarial attacks on image classifiers

Mercoledý 10 giugno, alle 11, su piattaforma Zoom, il secondo appuntamento del ciclo di seminari online "Computer Vision & Machine Learning" tenuto da Andrea Cavallaro (Queen Mary University of London)

Locandina

Mercoledý 10 giugno, alle 11, secondo appuntamento del ciclo di seminari online dal titolo "Computer Vision & Machine Learning" organizzato dai docenti Sebastiano Battiato (UniversitÓ di Catania) e Emanuele Frontoni (UniversitÓ Politecnica delle Marche) con il patrocinio dell'Associazione italiana per la ricerca in Computer Vision, Pattern Recognition e Machine Learning (CVPL).

Il secondo appuntamento sarÓ tenuto da Andrea Cavallaro, Professor of Multimedia Signal Processing and the founding Director of the Centre for Intelligent Sensing at Queen Mary University of London, con un seminario dal titolo "Adversarial attacks on image classifiers" sulla condivisione delle immagini online che rivelano informazioni e preferenze personali. Si discuterÓ, inoltre, di violazioni della privacy e protezione dei contenuti visivi da inferenze automatiche indesiderate, della vulnerabilitÓ dei classificatori e degli attacchi contraddittori. Gli "adversarial examples" rappresentano un problema esistente per qualsiasi tecnica di machine learning: tramite modifiche impercettibili all'occhio umano, Ŕ possibile, infatti, generare esempi in grado di confondere qualsiasi classificatore, indipendentemente dalla sua accuratezza in fase di training e con altissima probabilitÓ. 

Registrazione obbligatoria per ottenere il link di partecipazione allĺevento sulla piattaforma Zoom.

Andrea Cavallaro Ŕ membro dell'International Association for Pattern Recognition (IAPR) e Turing Fellow presso Alan Turing Institute, il National Institute for Data Science and Artificial Intelligence. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria elettrica all'Istituto Federale Svizzero di Tecnologia (EPFL) di Losanna nel 2002 e nel 2007 Ŕ stato insignito della Royal Academy of Engineering Teaching Prize. Ha ottenuto diversi premi per studenti sul tracciamento degli obiettivi e sulla codifica percettiva sensibile all'IEEE ICASSP nel 2005, 2007 e 2009 e il miglior premio  all'IEEE AVSS nel 2009. ╚ stato eletto membro del comitato tecnico per l'elaborazione del segnale multimediale IEEE e presidente del comitato per i riconoscimenti del comitato tecnico per l'elaborazione del segnale, l'immagine, il video e la multidimensionalitÓ dell'IEEE. Ha pubblicato oltre 270 articoli su riviste e conferenze, una monografia sul tracciamento video (2011, Wiley) e tre libri: Multi-camera networks (2009, Elsevier); Analysis, retrieval and delivery of multimedia content (2012, Springer); and Intelligent multimedia surveillance (2013, Springer).

(10 giugno 2020)

Stampa testo
Invia questo articolo
Tutti gli appuntamenti...
Archivio eventi
In prima pagina