Università degli studi di Catania
Università degli studi di Catania - L'Agenda

L’Ingv “racconta” i fenomeni vulcanici

altri eventi in città
Giovedì 10 ottobre alle 10:30 (Palazzo Platamone, Catania), presentazione di 14 videoclip per sensibilizzare gli abitanti delle zone più esposte al rischio vulcanico in Italia doppiati da Leo Gullotta

Giovedì 10 ottobre saranno presentati in esclusiva a Catania (Palazzo Platamone, via Vittorio Emanuele II 121), i 14 videoclip doppiati dall’attore catanese Leo Gullotta e realizzati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia per raccontare i vulcani e il loro impatto sul territorio.

I video sono stati girati nell’ambito del progetto internazionale "VolFILM", finanziato dalla Banca Mondiale e patrocinato dall’Associazione Internazionale di Vulcanologia e Chimica dell’Interno della Terra (IAVCEI). La versione in italiano del progetto, che si aggiunge alle altre lingue tra cui l’inglese, il francese, lo spagnolo e l’indonesiano, è stata curata dall’Ingv con la collaborazione di una voce narrante d’eccezione, il maestro Leo Gullotta, attore e doppiatore catanese che ha entusiasticamente aderito al progetto a titolo gratuito.

Alla presenza del sindaco di Catania Salvo Pogliese, dell’Assessore alla Cultura Barbara Mirabella e del Dirigente Generale della Protezione Civile Siciliana Calogero Foti, il direttore dell’Osservatorio Etneo dell’Ingv (OE-INGV) Stefano Branca, rappresenterà l’importanza dell’iniziativa nella terra catanese.

Gli interventi scientifici del direttore del Dipartimento Vulcani dell’INGV Augusto Neri e dei vulcanologi dell’Istituto Daniele Andronico e Micol Todesco saranno moderati da Silvia Mattoni, giornalista del CNR, e si alterneranno alla visione dei video esperienziali.

  • Guarda i videoclip in versione italiana sul canale YouTube “INGVvulcani” e sulle pagine VolFilm di Vimeo.com.

(10 ottobre 2019)

Stampa testo
Invia questo articolo
Tutti gli appuntamenti...
Archivio eventi
In prima pagina
Essere o no scrittore - Lettere 1963-1988
Giovedì 27 febbraio alle 17, nella sede della Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale, presentazione del volume sul carteggio Consolo-Sciascia curato dalla prof. Rosalba Galvagno
Cultura, società, religione
Venerdì 28 febbraio alle 16, nell'auditorium “Giancarlo De Carlo” del Monastero dei Benedettini, inaugurazione dei seminari d'ateneo “Tracce di mafia e antimafia”. Ospite: padre Nino Fasullo, direttore della rivista "Segno"